HALLOWEEN IN CUCINA: PER UN HANDMADE... CULINARIO

2 commenti
Carissime MAM, un saluto affettuoso! 
Pronte per la serata di Halloween???? 
Eh gia, ormai ci siamo: ancora poche ore e avremo streghette, piccoli vampiri, zombies e quant'altro che girano per le strade del quartiere chiedendo: "Dolcetto o scherzetto????" 
E ci saremo anche noi con i nostri piccoletti a salire e scendere le scale del condominio di fronte a casa nostra, a correre dai vicini per far scorta di dolcetti, andare dalla nonna e dalla zia che loro sì, ci stanno aspettando... chissà le caramelle che hanno preparato!!! 
Ma.......... se poi.......... se per caso............. dovesse capitare che....... piove????
Ora, io non voglio fare l'uccellaccio del malaugurio... ma è una cosa che può capitare: da noi è successo proprio l'anno scorso!
Ricordo la delusione sul volto di mia figlia... avevamo già pensato a tutto: un'amichetta e la cuginetta sarebbero venute a casa nostra, travestimento, trucco e via per le strade del quartiere a suonar campanelli alla ricerca di dolcetti!
E invece ecco la pioggia... Che tristezza!!!
Urgeva trovare una soluzione!
Amica e cuginetta son venute ugualmente a casa nostra e poi via con i travestimenti (in fin dei conti ci si può travestire anche se si sta in casa). 
Operazione trucco effettuata alla grande: sennò che travestimento è????
Mancava però la parte del giro per le strade del quartiere... che abbiamo sostituito con un... salto in cucina!!!
Non si poteva uscire ma potevamo preparare qualcosa da mangiare... ovviamente qualcosa di "mostruosamente mostruoso" degno della serata di Halloween!
Facendo una ricerca in Internet usando un qualsiasi motore di ricerca, digitando "Halloween ricette" si viene letteramente sommersi da ricette, foto, idee, stuzzichini dolci e salati tutti a tema Halloween: ce n'è davvero per tutti i gusti, cose semplici e cose un po' più complicate.
Noi abbiamo optato per qualcosa di mooooolto semplice, che le bambine potessero fare anche da sole, ed ecco che pane per tramezzini e prosciutto o salame...

tramezzini moribondi

... si sono trasformati in "mostriciattoli moribondi", con tanto di occhi strabuzzati (rondelle di olive) iniettati di sangue (ketchup).
Lasciando poi sbordare la fetta di prosciutto fuori dalla fetta di pane ecco la lingua a penzoloni tipica del "moribondo"!!!

Sempre pane per tramezzini e nutella...

tramazzini fantasmini

... ed ecco arrivare dei simpatici fantasmini!


I bambini si divertiranno un sacco a "pasticciare" in cucina!
Tuttavia è bene dare alcune regolette:
1. Vietato mettere centomila ingredienti nello stesso tramezzino! 
Il rischio è quello di trovarsi a dover mangiare una fetta di pane spalmata con nutella, con sopra  adagiata una fetta di prosciutto, salame, marmellata, il tutto condito con ketchup e farina al cocco!
2. E' meglio se ogni bambino prepara il suo piatto e quello che mangerà! 
E' sicuramente più igienico e poi sapere che dovranno mangiare quello che hanno preparato li porterà a prestare più attenzione a cosa preparano e a come preparano: a nessuno piace mangiare un panino fatto con una fetta di salame caduta per terra o sulla quale per errore era stata versata dell'aranciata!
3. Bisogna mangiare tutto quello che si ha nel piatto! 
Insegnamo loro che il cibo non va sprecato: inutile riempirsi il piatto per poi particciare soltanto e buttare via, cerchiamo anche di far loro capire quali possono essere le porzioni giuste e magari proviamo a convincerli ad assaggiare gusti nuovi quali olive, capperi, piccoli pezzetti di verdura che di solito non mangiano...

Nel mio caso le bimbe erano abbastanza grandi da essere in grado di preparare i tramezzini da sole e si sono divertite davvero tanto: tutto sommato la pioggia non ha poi rovinato la festa di Halloween!!!

Finchè loro hanno preparato i tramezzini, io ho preparato il risotto di zucca... ovviamente "mostruoso"!

risotto di zucca happy halloween



Buon Halloween a tutti!!!

2 commenti

  1. eh..eh..davvero delle belle idee!!!!!!!!!!!!!!mmm i mostriciattoli moribondi..mmm gnam gnam...^_____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, i "mostriciattoli moribondi" sono davvero forti... e buonissimi!
      Ciao

      Elimina

Grazie per aver lasciato un tuo commento, sarà pubblicato il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma