(BEN)ESSERE MAMMA: COME SENTIRSI IN FORMA E RIMANERE IN SALUTE IN POCHE SEMPLICI MOSSE

1 commento

Come trovare il tempo per fare esercizio fisico e rimanere in forma?


Siamo mamme super-impegnate: lavoriamo a casa, lavoriamo fuori casa, gestiamo un’agenda densa di impegni degna di un CEO...
E dove lo troviamo il tempo per prenderci un po’ cura di noi stesse e della nostra forma fisica?

Per questo esiste un solo, unico, grande segreto. La COSTANZA: un’amica che ci permette di non strafare e di ottenere risultati duraturi.

DOBBIAMO FARE MOVIMENTO OGNI GIORNO!


Dove trovare il tempo? So che vi sembrerà una follia ma la mia sveglia suona alle 5.45 ogni mattina. Mi cambio velocemente e, mentre ancora tutti dormono, mi godo la mia mezz’ora di fatica. Troppo per voi?
Vi sfido a provare anche solo 1 volta e la Vostra giornata subirà una sferzata di energia che non immaginate.

COME SENTIRSI IN FORMA E RIMANERE IN SALUTE IN POCHE SEMPLICI MOSSE



La musica poi è una grandissima alleata delle mattinate più pigre e insofferenti: cuffiette nelle orecchie e via … Una playlist della musica che più amiamo ci aiuterà a sentire meno la fatica e farà volare il tempo: solo 5 canzoni e avremo dato il nostro contributo al mondo!
Da ex-sportiva io ho la mia piccola sessione di esercizi (mirati ai miei punti critici ...) quotidiana che dura circa 20 minuti compreso riscaldamento e stretching finale.
Ma sul web trovate le più svariate proposte: sta a voi scegliere… Nessun programma light potrà fare miracoli immediati ma la dedizione quotidiana porterà i suoi frutti. E darà un bel giro di vite al vostro metabolismo!
Non ci sono scuse: tra le confortevoli mura di casa non serve l'outfit perfetto. Un paio di leggins e la maglia comodissima del vostro compagno faranno al caso vostro. 

Sono quel tipo di donna che appena poggia i piedi per terra ogni mattina fa dire al diavolo : "Oh cavolo, è sveglia!" Snoopy 




Ecco arrivate le 6.30: doccia veloce e corro a svegliare i miei tesori ... Non avete idea quante energie sento di avere! E alle 8.00 puntuale timbro il cartellino e mi preparo per passare la mia pigra giornata seduta ad una scrivania. Ma con la coscienza in pace. 

Certa di aver fatto qualcosa di buono per me stessa. Di essermi voluta, anche oggi, un pochino di bene in più. 

E so che stasera non dirò di no ad un bicchiere di vino o ad un aperitivo con gli amici; perché domani la sveglia suonerà presto e io sarò più forte della mia innata pigrizia. Perchè concedersi qualche peccatuccio ogni tanto è una coccola per l’anima. E la pace con se stesse è un bene prezioso. 

Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti. Lucio Anneo Seneca

1 commento

  1. ...Nooooo, ma come fai??? Io barcollo, appena sveglia...e tu fai fitness?? I miei complimenti più sinceri e più viscerali, vorrei avere la tua forza e la tua costanza...Magari comincio con la musica, chissà...

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un tuo commento, sarà pubblicato il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma