Cartoni animati: Curioso come George batte Masha 10 a 0, almeno per me

Nessun commento
Masha e Orso, Peppa Pig, i Pj Mask, tutti famosi, famosissimi. Gadget, giochi, quaderni, accessori di ogni tipo. 
Eppure c’è anche Curioso come George.

Perché lui è meno sponsorizzato?

In casa nostra, pensate un po’, invece, due su due, lo hanno scelto come il loro cartone animato preferito.

Cartoni animati: Curious George batte Masha 10 a 0, almeno per me



Se ci pensate, poi, lo potrebbe essere di tutti i genitori.

Punto primo? Non è chiassoso. Non è, cioè, uno di quei cartoni dove c’è in sottofondo un continuo scorrere di canzoncine. Di quelli che dopo un po' che lo stai guardando, ti fa venire voglia di lanciare la TV dalla finestra. 
George è rilassante.

Punto secondo: i disegni. A me ricordano quelli dei miei cartoni di bambina, colorati, definiti, non in stile “videogioco” (nel gergo si dice 3D, lo so).

Punto terzo: è istruttivo. È vero che George combina qualche guaio, però, trova sempre il modo di rimediare e impara sempre qualcosa. In maniera semplice, giocoso, avvicina i bimbi al mondo delle scienze, dell'ingegneria e della matematica. Spesso, infatti, questa scimmietta è alle prese con i numeri, con la ricostruzione di oggetti e ha un problem solving mica da poco. 

Punto quarto: è una scimmia, ma, a ben vedere, ricorda tanto un bimbo e come lui, sperimenta, gioca, è curioso e vuole fare di testa propria. Il rapporto che ha con l’uomo dal cappello giallo, - che a me, e non credo di essere l’unica, ricorda una grande banana-, ricalca perfettamente il rapporto tra genitore e figlio. A volte è un papà impacciato, a volte un po’ più severo, ma spesso è un padre amorevole che si divertente con la sua scimmietta. 

La storia di questa coppia, si svolge tra la città è la campagna. Hanno tanti amici, anche tra gli animali. Ci sono puntate dedicate al riciclo (lo so, anche Peppa ne parla spesso, c’è proprio la canzoncina che, mentre scrivo mi riecheggia nella mente: riciclo riciclo facciamo il riciclooo), alla raccolta differenziata. 
Insomma, io trovo che sia un’ottimo cartone animato e, lo avrete capito, in casa nostra è il  preferito di tutti, persino del papà!

Colonna Sonora del post: Curious George (Sigla)


Nessun commento

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un tuo commento, sarà pubblicato il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma