Come organizzarsi con due bambini piccoli a casa

1 commento
Quando è nata la mia seconda figlia, la prima aveva solo 20 mesi, io ero in maternità e lo sarei stata ancora a lungo, pertanto la grande non andava al nido. Ho quindi passato un intero anno da sola con entrambe le piccole a casa, a volte ero molto soddisfatta di me e di come sapevo gestire le varie situazioni che si venivano a creare, altre volte accusavo la stanchezza e il fallimento a causa di alcuni episodi di gelosia. 
Ma esattamente, come avevo organizzato le nostre giornate? 

Come organizzarsi con due bambini piccoli a casa
Copyright Verynormalmommy

Per prima cosa, avevo appunto pensato ad un'organizzazione, ormai lo sapete, sono una pianificatrice nata, difficile che io passi dei momenti senza programmi e dedicati all'ozio fine a sé stesso!! 
La mattina ammetto di aver tentato millemila volte di alzarmi prima delle bambine, in modo da potermi preparare con calma, ma ogni tentativo è praticamente sempre fallito, si sa, i bambini hanno il radar, se mi alzavo io, si svegliavano anche loro! Quindi, sveglia insieme, tutte e tre sul divano, allattavo la piccola e davo il biberon alla grande. Andavo a prepararmi io (e qui la fase critica, perché ce n'era sempre una che piangeva o che voleva questo o quel gioco...), a turno loro e poi fuori!
Sì, sono uscita da subito e praticamente sempre: al bar per la colazione, in biblioteca, al parco, al mercato, al supermercato. Sono sempre stata meglio passando un po' di tempo fuori casa, che tutto il giorno dentro. 
Si tornava e preparavo da mangiare, a pranzo prediligo i piatti unici, pasta con verdure e una fonte proteica (cubetti di prosciutto, noci, oppure piatti a base di quinoa, per darvi qualche esempio). Comunque grazie ai miei menù settimanali ho una programmazione anche per spesa e cucina, per cui niente ansia da "cosa preparo oggi?".
Da sempre pranziamo presto e altrettanto presto (verso le 13) le mettevo a fare il riposino, prima la piccola poi la grande. Il pomeriggio lo abbiamo sempre dedicato a tante attività: la visita ai nonni, a qualche amichetto, ancora la biblioteca o il parco in base al tempo, la preparazione di un dolce, la sabbia cinetica, i disegni e via così.

Come organizzarsi con due bambini piccoli a casa
Copyright Verynormalmommy

Verso tardo pomeriggio, quando sono più stanche, ci dedichiamo alla lettura di libri o ai cartoni. E dopo cena, a letto presto!
Per quanto riguarda la gestione della casa, molte cose le facevo, e faccio, durante il loro riposino pomeridiano, affidandomi, ovviamente, al mio planning delle pulizie domestiche!
Essere mamma ci dona davvero il potere della pazienza e soprattutto della forza, ma quanta gioia poter passare tutto il nostro tempo con i bimbi!

1 commento

  1. Eh, già il lavoro di una mamma, specie senza supporto da parte dei propri genitori o dei suoceri è davvero faticoso. A quanto si capisce fai tutto da sola, cosa sei ? MegaloMum? Le piccole sono proprio fortunate ad averti tutto il tempo a disposizione, e soprattutto senza interferenze di altri adulti. Perché pare tu le abbia anche fatte da sola...

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un tuo commento, sarà pubblicato il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma