Smettere di allattare: alcune riflessioni qualche mese dopo.

Nessun commento

Smettere di allattare: alcuni mesi dopo, alcune riflessioni 

Ti manca allattare?
Me lo ha domandato qualche giorno fa un’amica, mentre con gli occhi a cuore la guardavo allattare il suo bambino.
Li osservavo riconoscendo in loro, gesti e sguardi dal sapore familiare. Vissuti, provati sulla mia stessa pelle.
Una manina appoggiata al seno, mentre, con un’espressione beata e le guance rosse, i nostri figli si nutrono di amore e di latte materno.
Un’immagine universale. 
Sorridevo e pensavo a quanto fossero belli.


Smettere di allattare: alcuni mesi dopo, alcune riflessioni

Viaggiare con i bambini: vacanze a Praga.

Nessun commento

Vacanza a Praga con bambini

Quest'anno a Pasqua per la prima volta abbiamo portato la nostra piccola di due anni in vacanza all'estero. 
E devo dire che è andata molto meglio del previsto.

Avevamo fatto già vari viaggi e viaggetti, ma tutti in Italia, quindi in una zona comfort e adesso eravamo pronti per il grande passo.


Viaggiare con i bambini: vacanze a Praga.

Libri per crescere: La fabbrica delle mamme

Nessun commento

La fabbrica delle mamme, edizioni Verbavolant


Nino sta giocando al parco e non vorrebbe proprio andarsene ma la mamma lo chiama per tornare a casa: ci sono i compiti ed altre incombenze che proprio non possono aspettare.
Nino è furioso, talmente furioso da volere un'altra mamma!
La mamma, dopo un attimo di spiazzamento, decide di accompagnarlo alla fabbrica delle mamme.


La fabbrica delle mamme libro



Passeggiando tra le rose

Nessun commento

4 tra i più bei roseti d'Italia per passeggiare tra le rose 

Siamo entrati nel mese di maggio, il mese delle rose. Fiore splendido simbolo di una delle feste che più ci sta a cuore, la festa della mamma, la rosa è protagonista di tanti orti botanici e giardini incantevoli sparsi per tutta Italia.

Passeggiando tra le rose

Matrimonio: allestimento floreale

Nessun commento

L'allestimento floreale al Matrimonio

Gli allestimenti floreali abbelliscono e rendono unico l'evento.


Progettarli insieme al fiorista è molto importante per noi wedding planner. Progettazione che avverrà sempre e solo con la supervisione degli sposi.

Ma parliamo della scelta


Scelta che sarà principalmente basata sul colore filo conduttore del matrimonio...
In base al colore si potranno scegliere dei fiori. Ovviamente i consigli dell'esperto (fiorista o flower designer) saranno essenziali.


Matrimonio: allestimento floreale


Tempo della mamma, tempo del bebè

Nessun commento

Il tempo della mamma e il tempo del bebè che serve a conoscersi

Quella della mamma e’ la professione forse più difficile che esista, che nessuno insegna anche perché ci sono infiniti modi di svolgerla bene, in base alle proprie caratteristiche personali.
Più difficile oggi di ieri, quando la società e la famiglia erano organizzate in modo tale che si arrivava ad avere un figlio avendo già avuto modo di osservare la crescita di altri bebé. Oggi invece spesso ci si trova spiazzate da un neonato che si ha difficoltà, almeno all’inizio, a « maneggiare » tanto pare piccolo e fragile e tanto poco si sa di lui!
Ma soprattutto è difficile perché all’inizio non si concilia con altri obiettivi che le donne hanno, di carriera, di auto affermazione di divertimento. Tutti perseguibili anche con un figlio, soprattutto se ci si dà un po' di tempo, senza essere prese dalla frenesia di dover ottenere tutto subito.

Tempo della mamma, tempo del bebè


Cucinare il pesce per i bambini con il burro

Nessun commento

Due ricette per cucinare il pesce ai bambini con il burro

Sul mio blog L'Agenda di mamma Bea avevo elencato le molteplici proprietà del burro.
Oggi voglio proporti un grande classico delle ricette per bambini: la sogliola.
Sul perché la sogliola sia diventata per eccellenza il pesce adatto ai bambini non ne ho idea. Almeno, ai miei tempi era così: "prendo una sogliolina per la bambina" era la richiesta tipica delle mamme e delle nonne in pescheria.
Probabilmente il motivo era che la sogliola ha meno lische rispetto ad altri pesci (anche se comunque ne ha...) e all'epoca erano poco conosciuti pesci come la platessa.
In ogni caso, la sogliola è molto più nobile della platessa ed è quindi da considerare il pesce numero uno da cucinare per i bambini.
Solitamente, la ricetta classica che viene in mente quando si deve cucinare la sogliola è alla mugnaia, quindi ricoperta di farina e messa a cuocere nel burro a fiamma piuttosto vivace ma non troppo (devi fare attenzione a non bruciare il burro che ha un punto di fusione piuttosto basso).


Cucinare il pesce per i bambini con il burro


Digitalizzazione della lettura: ebook vs libri cartacei

Nessun commento

Ebook vs libri cartacei

Oltre al mangiare, un altro piacere che mi concede la vita, piaceri di quelli senza alcun tipo di pretese, ma che son molto speciali basta solo saper cogliere l'attimo é proprio questo, la lettura.

In questo momento sono alla scrivania un po’ in penombra con le luci soffuse (quasi non vedo ciò che scrivo) e silenzio totale tranne che per la musica, in questo momento mi diletto con phill collins, another day in paradise, 1989
It's just another day for you and me in paradise.

Solitamente questa è l'ora dei pensieri e faccio in modo di trovarmi vicino ad alcune delle tante mie agende, block-notes o quaderni per poter scrivere quello che mi passa per il cervello, mi diverte rileggere tutto dopo in un altro stato d'animo. Non tutto poi merita di essere condiviso ovviamente! 

Mi piace scrivere qualsiasi cosa ma prima dev'essere nero su bianco con la mia pessima calligrafia, lo so che è impegnativo ma mi appassiona tanto quanto leggere un libro cartaceo.

C'è una grande differenza fra un libro cartaceo e un eBook. 


Digitalizzazione della lettura: ebook vs libri cartacei


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma