Inglesina: Trilogy sistema quattro city una vera rivoluzione!

Nessun commento

Inglesina Trilogy: trio sistema quattro versione city 


E' da settembre che sto testando il trio Inglesina Trilogy sistema quattro con Nadia e oggi voglio farvi conoscere il nostro parere!!

Essendo alla seconda gravidanza ero già preparata su cosa volevo veramente da un trio e devo ammettere che Inglesina Trilogy sistema quattro ha soddisfatto pienamente le mie aspettative.


Inglesina Trio modello Santorini
Foto di @mumcakefrelis


Come decorare casa quando Natale è finito

Nessun commento
Aspettiamo il periodo di Natale con trepidazione; non vediamo l'ora che arrivi la fine di Novembre per rispolverare l'albero e le lucine e decorare tutta casa, e poi...

Il periodo delle feste Natalizie vola via in un soffio e ci ritroviamo in un battito d'ali al momento di smontare tutte le decorazioni di casa e riporle nuovamente in soffitta.

Non so a voi, ma a me gennaio porta un po' di malinconia a causa di questo svuotamento delle sale. Al momento in casa non c'è già più traccia dei decori che rallegravano l'atmosfera nel mese di dicembre. 

E' possibile mantenere un po' di allegria in casa riciclando le decorazioni natalizie e rendendole adatte ad abbellire le nostre stanze per tutto l'inverno? La risposta è sì.

Ed oggi voglio raccontarvi quali decori si possono trasformare e diventare adatti ad essere esposti fino alla primavera.

Sotto Natale abbiamo profumato l'atmosfera con un aroma di arancia e cannella?




Alla scoperta di una tessitrice di storie: Maria Lai.

Nessun commento

Tempo grigio e piovoso, è il momento per ogni genitore di cercare "qualcosa" di carino da far vedere ai propri bimbi, magari al chiuso e magari con qualche velleità culturale in più rispetto ad un giro al centro commerciale (non che abbia niente in contrario ai giri nei centri commerciali, ma già dopo il secondo, il portafoglio piange miseria). Ero intenta ad analizzare varie proposte di dinosauri, case di Babbo Natale e  altre ambientazioni polari, quando ha catturato la mia attenzione la descrizione dell'opera di un'artista molto particolare.
Maria Lai, nata in Sardegna nel 1919, è stata una delle più grandi menti dell'ultimo secolo. Ancora più impressionante è la sua creatività se pensate che la sua formazione è avvenuta in un periodo difficile e pericoloso come la seconda guerra mondiale in Italia. Nonostante tutte le difficoltà ed il dolore di cui è stata testimone, le sue opere sono ricche di colori, e portatrici di un messaggio fortemente positivo.

Maria Lai


Libri per crescere: Il centro del mondo

Nessun commento

Il centro del mondo Edizione Verbavolant

"Tutto dipende dal punto da cui si guarda, che può diventare il centro del mondo"


Sara ha 10 anni, vive a Roma e ha una sorella più grande per la quale prova tanta ammirazione.
E' una bambina sveglia e intelligente che odia le ingiustizie ma purtroppo, quando è lei a doverle subire, si chiude sempre più in sé stessa senza riuscire a ribattere.
Sara è presa di mira da Emanuele a causa di una voglia viola che ha sul collo e il fatto che lui la derida davanti agli altri piano piano la spinge a parlare sempre meno fino ad arrivare all'estate dove Sara smette proprio di comunicare.

Il centro del mondo


FROZEN E CRISTALLI DI GHIACCIO PER ADDOBBARE CASA

Nessun commento

Come creare dei finti cristalli di ghiaccio per addobbare la casa a tema Frozen

Durante queste festività sono andata al cinema a vedere FROZEN 2 e immagino che anche molte di voi abbiano fatto la stessa cosa!
Vi è piaciuto? A noi tantissimo: storia avvincente, personaggi simpatici e di spessore, immagini spettacolari... sembra proprio che, oltre ad essere la Regina dei Ghiacci, Elsa sia anche la Regina degli incassi al cinema in questo periodo!

Fonte: Pinterest

Polpette di carne al sugo, come ti riciclo il Natale e il Capodanno!

Nessun commento

Gli avanzi del pranzo di Natale e di Capodanno diventano delle ottime polpette al sugo.



Oggi mi porto avanti e sapendo già che sotto le feste natalizie ci saranno libagioni di ogni tipo e secondi piatti ricchi di carne... Vi propongo delle polpettine riciclose da intingere nel sugo!

Bolliti, arrosti saranno sicuramente presenti sulle tavole e per non sprecare tutto quel Buon cibo potete riutilizzarli per fare delle polpette da cuocere nel sugo.

Vi lascio una ricetta base che Potete utilizzare anche con gli avanzi di pesce.

Come riciclare gli avanzi di Natale


Il linguaggio non verbale per comunicare coi bebé

Nessun commento

In cosa consiste il linguaggio non verbale che si usa per comunicare con i neonati 


Quando ci si avvicina a un neonato, viene spontaneo rivolgersi a lui come se fosse già in grado di capire quello che gli si dice. 
In realtà ci vogliono vari mesi prima che arrivi a decodificare il significato delle parole, mentre fin dall’inizio della sua vita è in grado di comprendere il “linguaggio non verbale”, cioè quello fatto di caratteristiche che l’adulto spesso non prende in considerazione e che sono invece fondamentali per la comunicazione coi bebé.

Il linguaggio non verbale per comunicare coi bebé


Film da non perdere: PAW PATROL – MIGHTY PUPS IL FILM DEI SUPERCUCCIOLI

Nessun commento

Recensione del film Paw Patrol – Mighty Pups il film dei supercuccioli 

Provate a concludere questa frase: “In ogni situazione...”

Esattamente! “Noi siamo a disposizione”

Se avete uno o più figli in età prescolare, di certo se vi dico i nomi Chase, Marshall, Rubble, Zuma, Skye, Rocky ed Everest sapete di chi sto parlando.


PAW PATROL – MIGHTY PUPS IL FILM DEI SUPERCUCCIOL


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma