Diastasi addominale post parto

Nessun commento

Diastasi addominale post parto. La testimonianza di una mamma che si è fatta operare per guarire.


Ho sentito parlare di diastasi per la prima volta ad un incontro di Yoga mamma-bambino, che seguivo quando ero in maternità, con una ostetrica del mio consultorio; mi aveva spiegato che era una cosa del tutto fisiologica per le neomamme ma da non sottovalutare se si desiderava fare attività fisica nei primi sei mesi post-parto. 

Mi aveva mostrato come fare un’autovalutazione del proprio addome: sdraiandoti a pancia in su e tirando su la testa come se stessi facendo gli addominali, potevi vedere, una volta che gli addominali si irrigidivano una protuberanza (chiamata anche “pinna”) in prossimità dell’ombelico. Mettendo le dita su di essa si poteva verificare quante dita sprofondavano tra i muscoli retti e capire più o meno di quanti centimetri era la distasi.

diastasi
foto di Sara Mariani 


LA LUNA TRA REALTA' E LEGGENDA

Nessun commento
Tra pochi giorni ricorre il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna

"Un piccolo passo per l'uomo, un grande passo per l'umanità" fu la celeberrima frase che pronunciò Neil Armstrong quel lontano 20 luglio del 1969...


Quanta strada è stata fatta da allora, quante scoperte, la tecnologia e la scienza hanno fatto davvero dei grandi passi avanti!

LA LUNA TRA REALTA' E LEGGENDA



CASTELLO DI VEZIO, PERLA DEL LAGO DI COMO.

Nessun commento

Gita al lago di Como al Castello di Vezio

Ed eccoci di nuovo qui, una calda domenica mattina, tutti e tre nel lettone a decidere cosa fare per sfruttare al meglio questa meravigliosa giornata estiva.

Perché non fare una gita al Lago? e perché no, andare a visitare un castello? (già visto anni fa, ma sempre di grande fascino!)
Detto fatto, dopo aver consultato sul sito del Castello di Vezio orari spettacoli falconieri e costi, borsa in spalla e via!

Castello di Vezio


Libri per crescere: Miti greci per i piccoli

Nessun commento

Miti greci per i piccoli di Sarha Rossi

Qualche mese fa al mio Leo hanno regalato una serie di libri sui miti greci, s'intitola appunto Miti greci per i piccoli ed è una serie suddivisa in 7 libri con 7 temi differenti: miti degli eroi, miti del mistero, miti da brividi, miti dell'amore, dèi ed eroi e infine mostri ed eroi.


Miti greci per i piccoli

Beauty routine per un'abbronzatura a regola d'arte

Nessun commento

Come avere un'abbronzatura perfetta?


Noi occidentali, al contrario degli orientali, amiamo avere la pelle abbronzata.

Chi più chi meno, quando arriva l'estate, comincia a pensare all'abbronzatura.

Ci sono quelli che desiderano diventare il più scuro possibile, quelli che preferiscono un colore non troppo intenso, quelli che vogliono solo sembrare meno cadaverici.

Da noi bianco non è sinonimo di salute, ma di malattia. Il pallore è una cosa da cui rifuggire e perfino chi non ama il sole desidera per lo meno avere un colorito roseo e sano.

Ma cosa bisogna fare per avere una tintarella perfetta?

I passi da fare sono semplici e vi garantiranno un sicuro successo.

Beauty routine per un'abbronzatura a regola d'arte

Il pianto dei bambini

Nessun commento
I neonati e i bambini molto piccoli piangono per comunicare qualcosa. Ma per i genitori non è sempre facile interpretare il pianto del proprio bambino, specialmente se si tratta del primo figlio e ciò può creare uno stato d'ansia, soprattutto per noi mamme.
Innanzi tutto occorre dire che ogni neonato ha il proprio carattere, esattamente come avviene per qualsiasi individuo. Quindi ci sarà il neonato più allegro e quello più frignone.

Il pianto dei bambini
Fonte foto: Pixabay

Decoriamo il balcone con un giardino... In vaso!

Nessun commento
Il vostro sogno è quello di avere un enorme giardino pieno di piante variopinte? E di chi non lo sarebbe? Ma magari abitate nel centro di una grande città, e per voi un pezzetto di terra è un miraggio irraggiungibile… Non scoraggiatevi!

Basta anche solo un micro balcone per riuscire ad avere la freschezza dei fiori attorno a voi.
Come? Grazie ai giardini in vaso, ossia affiancando diversi vasi colmi di piante per creare un effetto da “giardino delle meraviglie”.

Decoriamo il balcone con un giardino... In vaso!


FARFALLE SEGNAPOSTO

Nessun commento

Come realizzare delle farfalle segnaposto 

Recentemente abbiamo festeggiato la Cresima della mia signorina e per l'occasione abbiamo organizzato la cena con tutti i parenti.
Non so voi, ma io ogni volta che c'è un pranzo con i parenti impazzisco dalla confusione di nonni che: "... ma dove mi siedo?", cugini che: "...io voglio star vicino a lui!" insomma, un via vai interminabile di gente che continua a spostarsi!
Ho trovato invece che, mettendo i segnaposti con scritto il nome, la gente è più restia a cambiare posto e si genera meno confusione.

Ecco i segnaposto che ho preparato per l'occasione della Cresima

farfalle segnaposto handmade

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma