POMPON CON I TOVAGLIOLI DI CARTA

Nessun commento

Come creare delle decorazioni a pompon con i tovaglioli di carta

Ciao care MAM 😊
Oggi vi faccio vedere delle decorazioni facili facili: i pompon con i tovaglioli di carta.

POMPON CON I TOVAGLIOLI DI CARTA


Carini, vero?
Molto facili da realizzare, questi li ha realizzati la mia piccoletta assieme ad una sua amichetta, ma allo stesso tempo assai graziosi e d'effetto!
Vediamo come realizzarli...
Servono dei tovaglioli di carta colorata, meglio se a 4 veli... 

tovaglioli di carta

...io ho trovato quelli a 2 veli e quindi ne ho usati 2 ogni volta.
Prendere un tovagliolo di carta e aprirlo una sola volta (di solito sono piegati in quattro) facendo in modo che siano piegati solamente a metà, metterli uno sopra l'altro e tagliare mezzo centimetro sul lato in cui c'è la piega, facendo quindi risultare 4 rettangoli di carta.

step 1

Piegare a fisarmonica i 4 rettangoli così ottenuti...

step3

...e legarli nel mezzo con un pezzetto di spago.

step4

Aprire leggermente le pieghe...

step5

... e delicatamente separare e sollevare leggermente tutti i veli.

step6

Se i veli li solleviamo tutti verso l'alto resterà una base piatta che permetterà di appoggiare il nostro pompon ad esempio su un tavolo...


... ma se i veli li sistemiamo in modo da formare  una palla (un po' in su... un po' in giù...), diventano dei bellissimi pompon che possiamo appendere!

pompon su specchio

Eccoli appesi sulla parete a specchio dell'ingresso di casa mia.
Sono leggerissimi e quindi con il minimo spostamento d'aria dondolano di qua e li là dando un tocco di vivacità e allegria. 
Possono essere fatti con tovaglioli dello stesso colore o con tovaglioli di colori diversi... a vostro piacimento 😉
Buone decorazioni e buon divertimento a tutti voi 😘

Nessun commento

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un tuo commento, sarà pubblicato il prima possibile!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Mamma aiuta Mamma